I COLORI DEL CAPODANNO GIAPPONESE

Capodanno In Giappone

Visitare il Giappone nelle vacanze di capodanno, è una delle migliori scelte che possiate fare!

Contrariamente a quello che si pensa, non tutte le nazioni celebrano questo momento con feste e fuochi d’artificio.

E’ il secondo capodanno che sono qui in Giappone. Mentre per il primo ero a casa dei genitori di Yo nella campagna del nord del paese, il secondo abbiamo deciso di festeggiarlo qui a Tokyo e vivere così l’atmosfera di questo momento in una grande città.

In questa terra famosa per la sua moderna tecnologia, nei giorni che precedono e seguono l’ultimo dell’anno si può osservare un ritorno al passato e alle sua tradizioni, attraverso dei rituali che vengono seguiti dalla maggior parte delle famiglie.

RITORNO A CASA

Stazione del treno sotto la neve

Piccolo consiglio! Se pensate di utilizzare treni, aerei o bus notturni in questo periodo, vi consiglio di prenotare tutto con largo anticipo. Il capodanno è il momento in cui la maggior parte dei Giapponesi ritorna alla casa natale, per partecipare a cerimonie tradizionali e festival da di paese da vivere insieme ai propri famigliari. Per invogliare gli spostamenti ed aiutare i giovani a tornare a casa in maniera economica (sì perché in questo periodo i prezzi dei mezzi sono esorbitanti!)è possibile acquistare il Seishun 18. Si tratta di un biglietto che, per l’economica cifra di 11,850 Yen (93 euro) permette di viaggiare per tutto il paese (utilizzando treni locali della linea JR) per 5 giorni!

Il biglietto è disponibile per tutti (anche turisti) e vi permette di approfittare di queste vacanza per visitare qualche angolo meraviglioso del paese a buon prezzo!

PULIZIA PROFONDA – “OOSOUJI”(大掃除)

Nella cultura Giapponese, il Nuovo Anno va’ sempre iniziato in un ambiente pulito.

Mentre in occidente abbiamo le “pulizia di primavera”, qui non si fanno anche mancare le “Oosouji”(大掃除) che letteralmente significa “le grandi pulizie”. Vengono fatte generalmente tra il 28 ed il 29 dicembre, e consistono in una completa lucidatura di ogni angolo della casa così da poter partire con il piede giusto, ma non solo. Le pulizie preparano la casa all’accoglienza del Toshigamisama 年神様, ovvero il dio dell’arrivo del nuovo anno, così che possa accomodarsi nella nostra dimora per un altro anno, con rispetto.

Ma se pensate che pulire la vostra casa sia sufficiente, forse vi state scordando del forte senso di comunità che lega tutti i giapponesi! L’Oosouji non è una pulizia che riguarda solo la nostra casa, ma bensì tutti gli ambienti in cui vivete la vostra quotidianità durante l’anno! Per questo motivo, in molte scuole, genitori, studenti e insegnanti, si attivano della completa pulizia delle aule, come anche in molte attività commerciali famigliari. Quale modo migliore per arrivare pronti al Capodanno se non in una casa perfettamente pulita!

ANCHE IN GIAPPONE, A CAPODANNO, SE MAGNA’!

Un’altra grande tradizione legata al capodanno, riguarda l’aspetto di questa cultura che più mi piace: la tavola! Nella cena della vigilia, è costume ripensare al passato ed immaginare il futuro insieme a chi si ama, assaporando una buona ciotola di Toshikoshi Soba 年越し蕎麦, chiamati anche “Noodles attraverso l’anno”. Il motivo riguarda la loro resistenza e lunghezza, che simbolicamente rappresenta un ponte di passaggio tra il vecchio e nuovo anno (perfetto con un buon bicchiere di sake!)

Soba e tempura!

Ma la parte più lussuriosa arriva nei primi giorni dell’anno nuovo con l’ Osechi Ryori – 御節料理. Si tratta di una bellissima e complessa collezione di diversi assaggi di piatti tradizionali giapponesi, serviti artisticamente in grandi contenitori divisi in diverse sezioni chiamati Jubako.

-> Se siete interessati, ecco una semplice e deliziosa ricetta di Soba: Soba Noodle Soup <-

Obento del Capodanno (Osechi)

Essendo il Capodanno un giorno di riposo per questo popolo di lavoratori, la preparazione dell’Osechi Ryori avviene nei giorni precedenti e consiste per la maggior parte in ingredienti disidratati e ricchi di aceto e zucchero così che si possano conservare per i giorni successivi.

Questo grande “Obento” è senza dubbio il più importante pasto del nuovo anno ed è ricco di significati nascosti. Ad esempio, per mangiare, vengono utilizzate speciali bacchette, arrotondate su entrambi i lati, uno per l’uomo, uno per la divinità, così che entrambi possano gioire del pasto. Per non dimenticare gli ingredienti utilizzati che possiedono un significato di buon auspicio per l’anno nuovo.

Se quindi vi trovate in Giappone nei giorni precedenti al capodanno, sbirciando nelle cucine dei ristoranti o quelle di casa, noterete un grande movimento nella preparazione di questo delizioso e colorato Osechi Ryori!

OTOSHIDAMA – お年玉

E’ forse il momento che i tutti i bambini e ragazzi aspettano! Per il Capodanno, genitori, nonni, e zii, regalano ai giovani della famiglia una busta tradizionale con all’interno un po’ di denaro. Il motivo è legato al desiderio di dare alle nuove generazioni, fortuna e speranza per il futuro, e di renderli responsabili nel controllo dei propri risparmi.

Il range di età in cui viene fatto questo dono varia dai 5 ai 20 anni (momento in cui si raggiunge l’età adulta in Giappone). Mentre il quantitativo regalato dipende dalla generosità e disponibilità della famiglia!

Un modo intelligente per incominciare a sensibilizzare i più piccoli all’uso del denaro.

FUKUBUKURO – 福袋

Si tratta di una tradizione “commerciale” legata  all’acquisto di “Fukubukuro”,  le borse della fortuna . Si tratta di confezioni regalo in cui all’interno potrete trovare di tutto! Da prodotti per la cura delle pelle,  vestiti, cibo, giocattoli ecc…

La tradizione dietro questo momento risale al periodo Edo. Si dice che un ingegnoso commerciante fosse capace di vendere fortuna alle persone durante il Capodanno, attraverso l’acquisto delle sue borse.  Da qui, con il passare del tempo, si è costruito un vero e proprio business. Dal 1 gennaio, in diversi negozi di vestiti, accessori, cosmetica ecc… è possibile acquistarle. Si tratta di buste chiuse a numero limitato cui contenuto è nascosto. Non vi resta che seguire il vostro istinto e scelgliere quella giusta per voi!

Ps: se quello che avete trovato non vi piace o la taglia non è quella giusta c’è una solazuine!  Negli ultimi anni è stato ideato un sito chiamato “Yahoo Auction” che permette di scambiarsi queste “buste della fortuna”, venderle o riceverne altre in cambio. Insomma se non avete trovato fortuna nella vostra borsa, ecco un modo per trovarla in quella di qualcun’altra.

HATSUMODE – 初詣

Colori del Capodanno a Tokyo

Infine, nei giorni tra il 1, 2 e 3 gennaio, è il momento in cui si fà visita al tempio. E’ forse il momento religioso più importante in cui si prega per i propri cari affinché vivano un nuovo anno in salute.

In questo periodo dell’anno, questi luoghi sacri si affollano più che mai! Vedrete bambini scorrazzanti felici e famiglie intere spesso vestite con gli abiti tradizionali.

Permettetemi di dire che sono meravigliosi!

Questi sono solo alcuni dei momenti celebrativi per festeggiare l’arrivo del nuovo anno qui in Giappone. Esistono infatti diversi festival e concerti in tutto il paese. Spero comunque che questa lista vi abbia permesso di conoscere qualcosa di più riguardo i costumi di questo paese!

Non ci resta che augurarvi un felice e gioioso anno nuovo pieno di soddisfazioni e felicità!

Ele&Yo

 

Ciao! Sono Eleonora, grazie per aver visitato il mio Blog! E' un diario in cui racconto di cibo, avventure e vita quotidina qui in Giappone, Tokyo. Spero tu possa trovare qualcosa di interessante per te, buona giornat!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *