Alla Scoperta dei Sapori del Giappone: Il Nabe!

Nabe in Giappone

Capaci di riscaldare il corpo e lo spirito, con una ristoria che vede le sue origini nel passato ed un’importanza culturale viva ancora nella modernità,  il Nabe è uno dei piatti più popolari consumato nel freddo inverno Giapponese.

E’ un piatto che prevede l’utilizzo di una pentola posta sul fuoco al centro del tavolo in cui, in base ai propri gusti, sono fatti bollire diversi ingredienti in un brodo saporito. Oltre alla bontà del piatto finale, il momento più piacevole che può offrire riguarda la convivialità. Mentre molti dei pasti giapponesi, anche nei ristoranti, vengono consumati in solitudine, con il Nabe la situazione viene ribalta.

Le persone si radunano infatti attorno alla pentola, dispongono gli ingredienti freschi all’interno e, appena sono pronti, ancora con il fuoco accesso e con l’uso di bacchette, scelgono quelli che più preferiscono e li mangiano accompagnati da una buona ciotola di riso fumante

Essere invitati a mangiare pietanza è un grande segno di amicizia: un detto giapponese racconta infatti che bisogna essere circondati da buoni amici in quanto tutti gli ospiti vanno a mangiare dallo stesso piatto!

La Pentola dai Mille Sapori!

Con Nabe in Giappone ci si rifersice alla pentola utilizzata per la cottura, ma essendo con il tempo diventato un piatto molto popolare, si è associato questo nome al cibo stesso. Questo tipo di preparazione la si può trovare in tutto il mondo, ma qui in Giappone, l’uso variegato di ingredienti e di brodi, lo rende un piatto davvero unico nel suo genere.

Taste of Japan: Radice Fiori Di Loto

Verdure, carni e frutti del mare, le sue preparazioni sono davvero variegate. La regola che lega tutte le ricette? L’uso di ingredienti appartenenti al territorio ed il rispetto della stagionalità. Data quindi la sua varietà di preparazioni che si distingue nelle diverse zone del paese, è un piatto rappresentativo capace di raccontare la storia del luogo in cui viene preparato.

Dal Nordo Al Sud del Paese, ecco la Top 5 dei Migliori Nabe!

Ecco alcuni dei migliori Nabe che potrete trovare in tutto il paese

  • Hokkaido – Ishikari Nabe

Conosciuta per la pesca del salmone, il Nabe rappresentativo di questa zona è un’ottima rappresentazione della cultura gastronomica del territorio.

Ishikari Nabe viene preparato con un delizioso brodo in cui viene sciolto miso bianco locale. All’interno vengono fatti bollire  spessi tagli di salmone insieme a diverse verdure, tra cui non  possono mancare porri e foglie di cavolo .

Tocco finale di questo piatto è il pepe, sparso sulla superficie verso fine cottura per rimuovere l’odore di pesce e dare sapore più sapore al piatto.

  • Akita – Kiritanpo Nabe

Kiritampo Nabe

Famosa per la produzione di riso, ad Akita potrete trovare un Nabe ricco di verdure di stagione su una base di brodo di pollo che, invece che essere mangiato con una ciotola di riso bianco, prevede un altra ricetta tradizionale del posto: il Kiritanpo.

SCOPRIRE IL GIPPONE ATTRAVERSO IL PALATO: WASHOKU – 和食

Si tratta di un simil spiedino preparato con il riso precedentemente cotto al vapore e schiaccito (fino a dargli una consistenza compatta), pressato attorno al bastoncino di legno ed infine grigliato attorno al fuoco.

Viene mangiato intinto nel brodo così da conferire quel delizioso sapore di grigliato in al piatto finale.

  • Tokyo – Dojo Nabe

Si tratta di un Nabe che prevede l’utilizzo di un piccolo pesce d’acqua dolce che prende il nome di Cobite. La tecnica di preparazione  (cruenta ma legata alla tradizione popolare) prevede l’immersione del pesce prima in sake fredo e poi la sua cottura ancora vivo in un brodo chiamato “Warishita”, a base di mirin, miso e salsa di soia.

Dojo Nabe

Anche in questo caso, sono utilizzate diverse verdure di stagione tra cui in abbondanza troverte il porro tagliato finemente.

  • Nara – Asuka Nabe

Asuka Nabe

La particolarità di questo Nabe è l’incredibile sapore sprigionato dall’unione di brodo di pollo e latte dove all’interno vengono fatti cuocere funghi shitake, cavolo, carote e tutto ciò che l’orto ha da offire.

  • Fukuoka – Motsu Nabe

Matsu Nabe

Questa zona nel sud del Giappone è famosa per la preparazione di un Nabe che prevede l’uso insieme di carne di maiale di vitello. La sua invenzione risale al periodo dopo la Seconda Guerra Mondiale quando, per combattere la diffusa malnutrizione dovuta alla scarsità di cibo, utilizzando i tagli di carne poveri degli animali si creò un piatto ricco di nutrienti. La zuppa è preparata con salsa di soia e miso, il tutto arricchito con ingredienti di stagione.

Questi sono solo alcuni dei più popolari Nabe che troverete in giro per il paese. Ogni angolo del Giappone è ricco di ingredienti deliziosi e unici nel loro genere cotti in questa tecnica fortemente legata alla tradizione! Per scacciare il freddo inverno dalle nostre cucine non ci resta  che andare a scovare le ricette e iniziare a cucinare!

Itadakimasu!

Ele&Yo

 

 

 

 

 

Ciao! Sono Eleonora, grazie per aver visitato il mio Blog! E' un diario in cui racconto di cibo, avventure e vita quotidina qui in Giappone, Tokyo. Spero tu possa trovare qualcosa di interessante per te, buona giornat!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *